Simo Lampinen (2014) – © Gianluca Vecchi (Riproduzione vietata, tutti i diritti riservati)

Questo ritratto è il risultato di un incontro fortuito. Anzi, pensandoci bene più che fortuito sarebbe da definire quasi impensabile. Simo Lampinen è stato un noto pilota finlandese di rally, tuttora molto amato in patria (come mi ha confermato un mio contatto finlandese su Flickr). Alla fine di agosto 2014 mi trovavo ad Amburgo (Germania) in occasione del progetto D25 (organizzato assieme a Giovanna, in collaborazione con DB Bahn Italia e Germany Travel). Un pomeriggio stavamo esplorando Ditmar-Koel-Straße, che è la via dove si trovano le chiese scandinave, quando a un certo punto veniamo apostrofati in italiano da questo sorridente signore, che si rivelerà poi essere Simo Lampinen. L’ex pilota parla benissimo la nostra lingua, avendo corso per marche automobilistiche nostrane, e ci aveva fermato per presentarsi proprio perché ci ha sentiti parlare in italiano: come ci ha raccontato in seguito, ha ancora molti bei ricordi delle sue permanenze nel nostro Paese. Dopo una piacevole chiacchierata Lampinen ha accettato molto volentieri di mettersi in posa per me: non potevo certo farmi sfuggire un’occasione simile.

Se ti piace questa foto prova a dare un’occhiata ai nostri servizi di travel e food blogging.